Astilbe – Cura

INFORMAZIONI

Astilbe

ATMOSFERA

L’Astilbe è una pianta che offre molteplici possibilità d’uso. Si trova bene sia in casa sia all’esterno. Può essere tenuta in un vaso ma anche fuori in una bordura.

Ecco una panoramica delle sue possibilità!

Hans van der Meer Potplanten
Hans van der Meer Potplanten
Hans van der Meer Potplanten
Astilbe

INFORMAZIONI

L’Astilbe
L’Astilbe, appartenente alla famiglia delle Saxifragaceae, è una pianta originaria dell’Asia Orientale. Agli inizi del ventesimo secolo sono state introdotte le prime cultivar di colore diverso dal bianco. In seguito, grazie agli incroci, si è venuto a creare un assortimento costituito da alcune centinaia di cultivar.

Colore
Al momento sono in vendita delle Astilbe che come colore variano dal bianco al rosa sino al rosso scuro. Anche il colore e la forma delle foglie differiscono a seconda delle cultivar. Grazie alle moderne tecniche di coltivazione è possibile immettere sul mercato dagli inizi di marzo sino alla fine di settembre delle Astilbe di buona qualità.

Luogo
Potete mettere l’Astilbe che comprate nel vaso sia in una stanza, sia sul balcone, in giardino o in terrazza. Assicuratevi però che sia un posto abbastanza luminoso, questo vale soprattutto quando la pianta viene tenuta in casa. Dopo la fioritura potrete recidere i fiori, eliminare il vaso e piantare l’Astilbe in un luogo umido del vostro giardino. Se l’Astilbe viene tenuta in un posto dove riceve relativamente (troppa) luce solare, fiorisce meno a lungo che se tenuta a mezz’ombra.

Pianta perenne
L’Astilbe è una pianta perenne e questo vuol dire che può svernare nel vostro giardino a temperature di diversi gradi centigradi sotto lo zero e che la pianta in questo periodo perderà la parte aerea. Potrete godere ancora per anni del vostro acquisto se gli darete abbastanza acqua nei periodi di secca. Se dopo alcuni anni la pianta dovesse diventare troppo grande, potrà essere tolta dal terreno, “strappata” in diversi pezzi e piantata nuovamente.

Astilbe

CURA

L’Astilbe ha bisogno di molta acqua.
Non fate seccare la zolla.

Consiglio: usate un sottovaso.

L’Astilbe può essere tenuta sia in casa sia all’esterno.
Attenzione: annaffiatela molto se è messa al sole.

Dopo la fioritura l’Astilbe può essere piantata in giardino.
È una pianta che resiste al gelo invernale.

L’Astilbe è una pianta decorativa e non è adatta al consumo.

Astilbe

COLORE

L’Astilbe è venduta nei colori bianco, rosa chiaro e rosa scuro, lilla e rosso. Anche le foglie hanno forme e tonalità di colore diverse. Possono essere, per esempio, di colore verde chiaro ma anche scuro e addirittura rosso.

La ‘Europa’ e la ‘Bressingham Beauty’ sono due cultivar rosa chiaro che noi coltiviamo. La ‘Washington’ e la ‘Diamant’ sono due belle cultivar bianche e la ‘Montgomery’, la ‘Fanal’ e la ‘Rotlicht’ sono eccellenti cultivar di colore rosso. Coltiviamo poi anche la “Elizabeth’ e la ‘Maggie Daley’ che sono lilla e la ‘Bonn’ e la ‘Drumm And Bass’ che sono rosa scuro.

La ‘Henry Noblett’ di colore rosa scuro è una cultivar abbastanza recente, chiamata come Henry Noblett, Archivista Internazionale per le Astilbe della “Lakeland Horticultural Society”, per il lavoro da lui svolto per il miglioramento del nome dell’Astilbe e per la raccolta di quante più cultivar diverse possibili, provenienti da tutto il mondo.

Bianco

Rosa chiaro

Rosa

Rosa scuro

lila

Rosso